Tendenze 2015/2016

L’arredamento è come la moda, ogni anno ci sono novità, vecchie nostalgie e tendenze del periodo.

Per il 2015/2016 abbiniamo l’arredamento moderno allo stile tradizionale, con materiali e toni sobri, accomunati ad accessori appariscenti e decorativi.

Ma ricordatevi sempre di non perdere mai di vista la funzionalità dell’arredamento, questo non mi stancherò mai di ripetervelo.

Sono particolarmente apprezzati mobili nei quali sono visibili le venature e la struttura del legno, che donano all’ambiente un certo fascino, la lavorazione sarà naturalmente pregiata, in modo tale da non lasciare la superfice rustica o grezza.

Stesso discorso per le stoffe dei cuscini, tende, tappeti… , la scelta cade su lino, lana e cotone, tutto rivisto in chiave moderna, ma se vi piacciono i centrini all’uncinetto, basta che siano rivisitati, allora sono ammessi.

La tipologia di una abitazione sempre meno divisa, privilegiando gli spazi aperti e più visibili, è quella che sta prendendendo piede ormai nel concetto di casa di abitazione, usando come divisori gli arredi stessi, i quali posizionati con maestria, riescono a definire gli spazi.

Cosi come le luci, i led a risparmio energetico e dai molteplici impieghi,  li rende perfetti in ogni abitazione. In particolare quelli nella tonalità pastello, dal violetto pallido al verde menta, piuttosto che pesca, le tonalità del grigio, del color talpa, fino agli accenti di nero, mettono in risalto i legni chiari.

Le nuove tendenze quindi celebrano la personalità e la versatilità.

57

I metalli sono combinati con altri materiali, ma l’abbinamento di metallo e legno è uno dei capisaldi delle nuove tendenze in fatto di arredamento. Materiali naturali, come la pietra e il legno, metallo e il  vetro, sono alla base dell’interior design di tendenza.

La natura diventa fonte di ispirazione per modelli decorativi, colori, stampe, carte da parati, piante e fiori sono le protagoniste principali, per disegni sulla testata del letto, per sedie e tavoli con motivi vegetali.

59

Anche mobili riclicati trovano spazio, abbinati con pezzi di arredo contemporaneo, dando un’aspetto molto individualista.

61

Usando la fantasia e la creatività si riesce ad ottenere una casa originale e molto personalizzata.

Nessun commento

Inserisci un commento

dieci + 3 =